Christina Aguilera – Not Myself Tonight (aGAGAguilera)

Nel vedere “Not Myself Tonight“, il nuovo video di Christina Aguilera, un poco mi sono spaventato. Ho capito che la signorina vuole un attimo recuperare il terreno perduto in questi anni, ma non mi sembrava il caso di fare tutto sto lavoro. Nel video cambia di vestito almeno 500 volte ed in tutti sembra un … Continue reading Christina Aguilera – Not Myself Tonight (aGAGAguilera)

Quella sera al Klandestine* la mia vita è cambiata

(a slice of life) Quella smania che ti prendeva allo stomaco, quella sensazione di elettricità che si impossessava del tuo corpo e tu non la potevi controllare. Quel mangiare in silenzio, cercando di evitare gli sguardi di mamma e papà che sembravano strapparti tutti i pensieri. Quel sentirsi completamente solo anche quando intorno c’erano tante … Continue reading Quella sera al Klandestine* la mia vita è cambiata

Once in a lifetime (però è troppo dolce)

Ok, di giornate come oggi ne vorrei una ogni mese. Prima al Museo Cervi e poi in piazza a Carpi, due posti pieni di persone diverse tra loro, ma accumunate dallo stesso pensiero antifascista. Ed è nelle giornate come quelle di oggi che non ti senti solo, che capisci che (forse) non tutto è perduto, … Continue reading Once in a lifetime (però è troppo dolce)

Buon 25 Aprile!

Buon 25 Aprile a tutti quanti, e quest’anno più che mai! Oggi è il giorno della resistenza ed è buona cosa rinfrescarsi la memoria ogni tanto. Fate quindi un giretto sulla Wiki per un veloce ripasso. Fatto? Bravi! Per chi abita in zona (Reggio Emila), ci sono due eventi interessanti: – Una bella giornata antifascista … Continue reading Buon 25 Aprile!

(sur)Real Life!

Certe volte la mia vita passa attraverso a situazioni surreali, rallenta, mi lascia il tempo di guardare bene, e poi riparte, accellerando. Ed io resto un attimo impacciato e mi guardo indietro, come quando da piccolo partivo per il mare, e dalla macchina facevo ciao ciao con la manina. Un giorno scriverò un libro.

In quarantena in ospedale e diventa rapper

E che ci vuole a diventare un rapper di fama mondiale? Basta andare in vacanza in Argentina, beccarsi una forma rara di tubercolosi e poi farsi rinchiudere in isolamento totale per alcuni mesi dentro ad un ospedale. Logicamente, in queste condizioni, uno rischia di impazzire. Per combattere la noia infinita allora, Christiaan Van Vuuren ha … Continue reading In quarantena in ospedale e diventa rapper

Il diritto di lunghezza per la sicurezza (l’evoluzione dello SPAM)

Se da una parte ci sono le solite mail che, poverette, ce la mettono tutta per fregarti, ecco arrivare una nuova evoluzione nel mondo dello SPAM. Passiamo ad esaminarle. Lo SPAM old style è il mio preferito. Viene abilmente filtrato da gmail, ti fa fare grasse risate e risolvi il tutto cliccando su “elimina tutti … Continue reading Il diritto di lunghezza per la sicurezza (l’evoluzione dello SPAM)