Naked Cowboy vs Cowgirl Naked

Il cowboy nudo lo avevo già visto, ma la cowgirl mi mancava.
La questione è questa, il signor Naked Cowboy (Robert Burck) si sarebbe molto arrabbiato quando ha scoperto che una ex spogliarellista, tale Sandra Brodsky, ha iniziato a fare il suo stesso lavoro, ovvero, gira seminuda per Times Square e si fa fotografare in cambio di soldi (2 dollari pare).

Il signor Naked Cowboy ha detto che questa è una violazione del “Naked Cowboy trademark” (uaz! uaz! uaz!) e che la signora Cowgirl, per continuare a fare questo lavoro, deve pagargli una tassa, una robetta di circa 500 dollari al mese.

Ora, io se fossi al posto della signora Cowgirl Naked, manderei al signor Naked Cowboy un bel pacchettino pieno di peti, così potrebbe infilarseli su per il culo per poi divertirsi a scoreggiare.

Ed inoltre, se mai dovessi andare a New York, la foto io la farei con lei.

Certo che, diciamoci la verità, ma che cesso è la signora cowgirl?

(qui la notizia)

ps

Ma avete visto il sito del cowboy? Per 500 dollari vi sposa a Times Square… facciamo così, se qualcuno è interessato, io lo sposo per 50 euro in piazza Prampolini.

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

3 thoughts on “Naked Cowboy vs Cowgirl Naked”

  1. Si, avevo letto la notizia sul Metro nel subway. La signora cowboy è proprio orrenda però 🙂 Spero di non incontrarla mai mentre passeggio per Broadway, potrei rimanere fortemente traumatizzato! Riguardo allo sposarsi, non svenderti per così poco eheh

  2. Si dia il caso che la signora cowgirl era la mia professoressa di letteratura inglese alle medie e la foto con lei l’ho fatta in terza, a fine anno scolastico 🙂

    La ricordo ancora con affetto quando aveva le tette che non le arrivavano a meno di una spanna dall’ombelico!

Comments are closed.