E son 99 euro

Se rinasco vado a pulire le caldaie.
Funziona così:
Arrivi con un aspirapolvere, tiri via due batuffoli di polvere, dai un colpo di pennello sui tubi, colleghi un accidente che fa “bip! bip!”, lo guardi e poi dici “tutto a posto”.
Tutto questo in meno di 5 minuti.
Particolare importante: se in casa è presente un tavolo in vetro, è indispensabile riempirlo di ditate unte mentre compili un foglio dove scrivi che anche quest’anno non hai fatto un cazzo.
Poi fai fare una firmetta e bon, con un gran sorriso dici “sono 99 euro!”.

Non male vero?

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

5 thoughts on “E son 99 euro”

  1. Larvottino,
    ma quel posteriore peloso, con annessi e connessi :razz:, che appare a rotazione accanto al “Buone Feste” appartiene per caso a te??? 😀

  2. Beh, io quest’anno infatti la pulizia della caldaia me la sono fatta da solo. Dopo anni di osservazione del tizietto e sfilza di 75 euro a botta, avrò pur imparato qualcosa 😉 Si, non ho la certificazione della macchinetta, ma chi se ne frega…

Comments are closed.