Evviva Tumblr!

Negli ultimi tempi Tumblr è diventato perfetto per reperire ottima fuffa ma, soprattutto, è diventato un pornaio eccezionale.
Facilissimo da usare, molto versatile, si possono sia scrivere articoli che pubblicare/condividere immagini e video (una sorta di twitter deluxe), abbastanza customizzabile e, soprattutto, senza censure e, proprio per questo, il porno di qualsiasi tipo abbonda.
Io seguo, un poco defilato, vari tumblr e devo dire che alcuni regalano momenti davvero unici 🙂

Oggi passo due foto che mi sono molto piaciute.

La prima è presa dalla pagina di Matthew, ed è lui che si diletta in un rimming al fidanzato. Io la trovo davvero dolcissima, una versione moderna delle noiosissime foto di coppia.

La seconda è presa dalla pagina di Sylvain, un fotografo francese. Alcuni suoi autoscatti sono davvero carini 🙂

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

10 thoughts on “Evviva Tumblr!”

  1. Vabbe’ questo post diciamo che non ti e’ venuto molto bene
    le immagini hanno un non so che di squallido .. diciamo che sono
    quelle immagini che scatenano l’omofobia … comunque dai
    mi sembra che ci stia bene il seguente estratto dal film
    “Cado dalle Nubi” .. che mi pare abbastanza azzeccato e divertente…

      1. Beh .. un pochino si dai.. diciamo che non sono immagini particolarmente rispettose della sensibilita’ e del gusto estetico eterosessuale… pur nella liberta’ di pubblicare un po’ quello che si vuole ben inteso.

        1. la libertà di pubblicare quello che si vuole non è una concessione ma è un diritto quindi è inutile tirarla in ballo per apparire tolleranti.
          sostenere che un’immagine possa scatenare l’omofobia equivale a legittimare uno stupro perchè la ragazza portava la minigonna.
          io vivo immerso in una società di immagini eterosessuali, pubblicità, tv, cinema, e queste a loro volta influenzano le convenzioni sociali, ogni ambito che compone la nostra quotidianità, ma non mi verrebbe mai in mente di sostenere “che non sono immagini particolarmente rispettose della sensibilita’ e del gusto estetico omosessuale” al punto da scatenare intolleranza e violenza verso il prossimo.

          1. Ciao desaparecido,

            Non ci siamo capiti .. io non parlavo di reazioni violente o cose del genere quando mi riferivo alle foto. Alla fine l’omofobia come tutte le manifestazioni umane ha diversi gradi. La “reazione” che avevo in mente io era a livelli comunque contenuti e moderati .. diciamo una sensazione di disagio, di fastidio, di imbarazzo .. che e’ gia comunque una manifestazione omofobica. Se si riesce a venirsi incontro e’ meglio… per tutti.

  2. io sono donna – etero (bx solo per qualche ‘sana’ trasgressione) ma trovo troppo eccitante un bel rimming tra maschietti . . sono ben altre le cose che mi mettono a disagio. Mi danno il voltastomaco i nostri politici, la violenza che tutti i giorni vedo alla tv, i quattro coglioni del GF , quella stordita della De Filippi e i suoi ragazzini . . . e chiudo qui perché la lista è lunga

Comments are closed.