Deve esserci sicuramente un errore

Vi prego, qualcuno mi dica che ho visto male e che sulle confezioni delle piadine NON c’e Maicol Berti, con un sorriso forzato e con un delizioso colore di capelli molto paglia e fieno, che si offre come appetitoso premio.
Quando l’ho visto non riuscivo a crederci, continuavo a guardare l’etichetta e non sapevo se ridere oppure correre a comprare un biglietto aereo, sola andata, per una qualsiasi parte del mondo.
Nel dubbio ho controllato attentamente, ho anche letto il regolamento online, ma la cosa è davvero tutta qui: una cena in compagnia di Maicol Berti conosciuto col nome artistico “Maicol”.
E ‘sti cazzi!
Mi aspettavo una frase subito dopo, una roba tipo “…che vi consegnerà le chiavi di una macchina”, e invece no, manco nà padella bucata per cuocere le castagne! Chi vince mangia un piatto di pasta con Maicol e poi a nanna, ognuno per conto suo.
Sto cercando di immaginare come potrebbe essere lo svolgimento della giornata e mi viene sonno solo al pensiero.
Ma davvero c’è qualcuno che, leggendo l’etichetta del concorso, tutto emozionato, si prende la briga di partecipare?
Copio-incollo l’appetitoso programma dal sito ufficiale per farvi capire bene:

– Mezza giornata in tour turistico a Riccione in compagnia di Maicol Berti conosciuto col nome artistico di “Maicol” (che cosa fanno vedere, viale Ceccarini?)
– treno/aereo A/R di seconda classe per una persona dalla stazione aeroportuale o ferroviaria più vicina al luogo di residenza del vincitore (seconda classe? braccine corte eh?)
– cena presso il ristorante Gambero Rosso in compagnia di Maicol Berti conosciuto col nome artistico “Maicol” (Mè cojioni)
– 1 notte in Hotel in camera singola, con prima colazione, presso l’Hotel Mediterraneo di Riccione, 4 stelle (ovviamente senza pompino della buonanotte)

Scommetto che state già tutti correndo al supermercato a fare scorta di piadine 🙂

Questo appassionante concorso mi ha fatto venire in mente, in quanto a delusione, una vecchia barzelletta su Papa GP2 (ma devo dire che anche con Benny16 viene bene).
La trovate qui 🙂

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

10 thoughts on “Deve esserci sicuramente un errore”

  1. Maicol… proprio lui… l’icona frocia del GF, anzi direi di tutte le edizioni del GF ! 😀

    Massimo non farti scappare questa occasione d’oro per te… vai ! Partecipa al concorso.. ! 😎 Certo pero’ che a ben guardare son proprio micragnosi .. viaggio in seconda classe ( perche la terza e’ stata abolita ) .. soggiorno in alberghetto a mezza pensione… boh… rientro su carro merci ? :mrgreen:

    Comunque massimo, passi anche la battuta su B XVI, che a suo modo e’ anche lui una icona frocia, ma Giovanni Paolo II potevi lasciarlo in pace…. dai.

  2. La pensione “mediterraneo” e’ persino peggio di quanto credessi .. viste un paio di user reviews .. parlano addirittura di scarafaggi sul tavolo buffet.

    Ma sara’ che tutta questa roba con maicol berti, l’hotel cesso e il treno in seconda e’ un’abile mossa strategica (della concorrenza) per distruggere quella marca di piadine?

    “at least one cockroach was crawling on the buffet-table”

    good:
    there is nothing positive that I can comment on.

    bad:
    1. the room and the bathroom looked very cheap.
    2. Terrible! The AIR-CONDITIONER MINIMUM TEMPERATURE was 23-25 degrees Celsius.
    3. There was neither FRESH ORANGE JUICE nor IRON in the hotel.
    4. Receptionists were young malicious students who giggled each time I tried to ask them something.

    I wouldn’t grant this hotel even 3 stars.
    And my advice: do not travel to Riccione (village in Italy). Actually there could be no good hotel and recreation in this area at all.
    This place is for poor country residents.

      1. Massimo, ma come mai hai scoperto sto concorso fregatura con Maicol Berti ( stile Mercatanti) abbinato alle piadine .. le vendono da te al supermarket e ci sei incappato per errore… 😆

        PS. Ho sempre avuto una insana curiosita’ … ma quelli che lavorano nei supermarket hanno diritto ad uno sconto particolare su tutta la merce ? Che sconto hai … ?

  3. Maicol ha realmente bisogno di andare in America e iniziare a fare una bella e sana TRANSIZIONE perchè così “nun se pole vedere” come dicono a Lucca!!

  4. “Nel dubbio ho controllato attentamente, ho anche letto il regolamento online, ma la cosa è davvero tutta qui: una cena in compagnia di Maicol Berti conosciuto col nome artistico “Maicol”.
    E ‘sti cazzi!
    Mi aspettavo una frase subito dopo, una roba tipo “…che vi consegnerà le chiavi di una macchina”, e invece no, manco nà padella bucata per cuocere le castagne! Chi vince mangia un piatto di pasta con Maicol e poi a nanna, ognuno per conto suo.”

    …io penso proprio che prima o poi dovrò farti una statua, perché le risate ad alta voce che mi fai fare tu, anche quando sono con le palle girate per motivi miei, sono impagabili.

  5. Intanto trovo molto rassicurante che Maicol Berti mantenga lo stesso nome artistico sia nel pomeriggio in giro per Riccione che la sera a cena (immaginati a vincere una mezza giornata con Sean Combs – che il pomeriggio si fa chiamare Puff Daddy e la sera P. Diddy – o con Leo Cook – che il pomeriggio si fa chiamare Norman e la sera Fatboy Slim -: roba da non capirci più niente, io me ne tornerei a casa a metà dell’antipasto :x).
    E poi a me l’idea di fare Forlì/Riccione A/R in aereo di seconda classe (cioè in deltaplano, mi pare di capire) mi ingrifa assai. Crossfinger, voglio assolutamente vincere anche senza partecipare!

Comments are closed.