Have thoughts to share?

Write your response

4 thoughts on “La casa che vorrei”

  1. E’ un fienile ristrutturato .. Max a dire la verita’ non costano nemmeno tanto, poi dipende da quanto vuoi spendere per la ristrutturazione, chi ti aiuta ( se hai un amico architetto o geometra e’ un gran mano di risparmio e se ti fai in tutto o in parte la ristrutturazionce da te compreso acquisto/selezione dei materiali, suppellettili, arredi etc )… e poi anche la location … se sei immerso nel verde e relativamente lontano dai grandi centri ( la macchina e’ un must )

    Punti a favore > grande tranquillita’ & verde

    Punti a sfavore > lontananza relativa da grandi centri/ punti fornitura/servizi / etc

    NOTA che il finestrone al secondo piano per quanto molto bello e scenografico costituisce una fuga di calore mica da ridere soprattutto d’inverno .. e riscaldare i grandi ambienti risulta sempre una rottura di palle non indifferente… oltre al costo, daltro canto coibentare per bene un fienile fa aumentare il costo di ristrutturazione in maniera notevole.

    At säludi

Comments are closed.