Ma che cosa tristissima

orso abbandonato

Ero in giro per il centro di Reggio Emilia quando, in una viuzza secondaria, ho visto questo enorme orso di peluche abbandonato vicino ad un cassonetto dei rifiuti.
Un po’ sporco, senza un occhio e con questa posa così triste.
Come nella vita.
Prima amati alla follia e poi buttati via alla prima macchiolina. Quasi mi sono commosso.

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

7 thoughts on “Ma che cosa tristissima”

Comments are closed.