BL33N, ma che cazzo è?

Non ho molto chiara la cosa e non ho nemmeno cercato attentamente, ma se quelli nella foto sopra (bellissima) sono Donovan e Matthias Vriens McGrath, allora sono due fotografi che si sono trasformati in stilisti (sigh), ed hanno dato vita ad un nuovo marchio BL33N, che verrà presentato il 1 maggio.
Sarà sicuramente una collezione inutile, lo si capisce dal fatto che come anteprima hanno messo una serie di maschi nudi con il birillino coperto dal loro logo.

(qui altri scatti)

Quale sia il significato della sigla non lo so, ma secondo me vuole dire “Basta fare qualcosa che abbia odore di esclusivo e presentarlo in maniera trasgressiva, che subito una mandria di finocchi sono disposti a spendere un patrimonio per avere un nostro vestito“.

Ancora un mesetto quindi prima di vedere quali strabilianti capolavori sartoriali cercheranno di rifilarci, capolavori che, ne sono quasi sicuro, saranno l’ennesimo festival del déjà vu.

Qui il loro sito.

Posso dire una cosa?
Scommettiamo che se mi date 10 maschi da urlo, una donna piena di fascino, un bravo visagista e due bravi fotografi, divento stilista anche io? 🙂

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

7 thoughts on “BL33N, ma che cazzo è?”

  1. Eh ma i modelli sono dei gran fighi…. anch’io come Dabliu un giro lo farei…. un giro con ognuno di loro, separatamente o no…. come preferiscono 😯 😆

  2. Ora sono molto curioso di sapere anche io che cosa sarà!
    In effetti loro non sono poi così male e non è la prima volta (girando on line) che uno dei due si cimenta in vestiti. Vedremo…

Comments are closed.