Ansia da pres(en)tazione

Normalmente mi ritengo una persona abbastanza disinteressata ai discorsi legati alla moda, seguo distrattamente il susseguirsi di stili e colori con la stessa grinta con cui mantengo vivo il mio armadio.
Acquisto più per necessità che voglia di innovazione, dove capita e senza nessuno scrupolo, se non quello che, se per avere una maglia devo poi mangiare pane e cipolla per un mese, beh, viva i centri commerciali.

Detto questo, porca puttana, il matrimonio di Daniela mi sta facendo impazzire.

Gli voglio un bene dell’anima, vorrei essere perfetto ma, nonostante gli sforzi, o sembro un cameriere oppure uno che si è tuffato nell’armadio dopo essersi cosparso di colla.
Grazie poi alle mie spalle cadenti l’effetto “giacca su attaccapanni” è garantito.
Alle volte vorrei essere come il Fra, un amico che, anche se gli metti addosso un sacco di juta e poi glielo leghi in vita con una corda, riesce a portarlo con stile ed eleganza.
Uff!
Ma perché non sono uno di quei finocchi pieni di buongusto ed attenti alla moda?

Dopo seimilacinquecento giri in mille negozi, alla fine ho comprato una camicia bianca da Zara. Capirai…
Non sono riuscito a fare nient’altro, oddio, una giacca nera ce l’ho, la cravatta e le braghe sempre nere pure.
Mancherebbero le scarpe.
Vabbè, torno a fare un giretto in zona Duomo -_-’

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

15 thoughts on “Ansia da pres(en)tazione”

  1. se il matrimonio è di pomeriggio compra una camicia nera, mettila con l’abito nero senza cravatta e da ex dark farai la tua coerente figura.

    oppure un tubino nero con accessori bianchi e non sbagli!

  2. Ma il nero per una cerimonia NON va bene… si usa solo per occasioni formalissime e per, ahimè, occasioni ben più tristi.

    Io virerei su un blu scuro (con scarpa nera).

    E per il problema spalle o fai come Lady Gaga/Janet Jacson e ti attrezzi con splendide spalline alte 50cm oppure torni agli anni 80 infilando le mitiche spalline di gommapiuma!
    … Ma sai che ti dico?
    Che anche se non hai le spalle da armadio 8 ante, non ci sono problemi.
    Ormai o ti svegli e vai in palestra o, se vivi come tutti gli essere umani un’esistenza tranquilla, hai le spalle che Madre Natura ti ha dato e finalmente gli stilisti (mi pare) l’abbiano capito.

    Da Zara troverai DI SICURO qualcosa che fa al caso tuo.

  3. Sono d’accordo: abito e cravatta neri no a un matrimonio! Lo fanno in tanti ma il cattivo gusto dilaga.
    Almeno spezza con una cravatta più leziosa, magari in tinta coi calzini o con una pochette da taschino un po’ frivola. Oppure osa cintura e scarpe colorate. Comunque, divertiti!
    Non ti rifugiare nel total-black! Lo so che conferisce (falsa) sicurezza ma non sempre è appropriato.

  4. Beato te che sei riuscito ad acquistare una camicia bianca da Zara.
    Ieri mi si è bloccato un braccio mentre cercavo di mettermene addosso – dall’alto, ché i bottoni mica ce li aveva fino in fondo – una tra l’altro troppo trasparente per un qualsiasi portatore sano di pelo. Figurati per me.
    A quanto pare ti hanno bocciato il “nero”. Effettivamente un “bluscuroscuro” sarebbe più appropriato. E poi avresti un capo jolly nell’armadio da utilizzare in tantissime altre occasioni.
    Sono stato abbastanza finocchio pieno di buongusto e attento alla moda?
    (anche se tocca ammettere che spesso i finocchi attenti alla moda non hanno buongusto)

    1. Diciamo che io non ho le tue spalle 🙂
      Ho però i tuoi peli, forse anche più di te, ma ho preso una camicia abbastanza coprente.
      Bluscuro non ho nulla, alla fine sarò in camicia bianca e giacca nera, con pantaloni e cravatta dello stesso colore.
      Ho solo un dubbio per le scarpe, o NB da ginnastica grigio scure, oppure un anonimo paio sempre nero 🙂

      ps
      del tuo buongusto non dubito assolutamente 😀

      1. Bè, a guardare l’ordine in cui l’hai scritto, credo che tu abbia una gran voglia di mettere le NB.
        Mi lascia un po’ così la cravatta nera, avrei scelto un papillon in fantasia genere paisley; e non – come direbbe un qualsiasi partecipante a quei programmi lifestyle che vanno in onda sul satellite – per sdrammatizzare. Caso mai il contrasto serve a valorizzare.
        E ora vado, che mi sono distratto un attimo, ma c’ho da montare una coreografia di gruppo su Mamma Mia degli Abba. Richiesta esplicita di una mia amica che, guarda caso, si sposa pure lei – tutti tranne me –, e io riguarda caso vestirò blu scuro.
        😉

  5. Tutta la mia solidarietà, so cosa si prova. Ho un matrimonio molto, molto importante (non il mio, sigh!) ad inizi Luglio: non sopporto più la dentiera, balla, mi irrita le gengive, e non so più cosa fare!
    Il total black grazie al quale ho sempre risolto questioni del genere, vista la stagione è improponibile. Del look Tropicana non se ne parla, e quello balneare alla Querelle de Brest non mi sembra indicato.
    Il mio consulente-personal shopper , malgrado l’indiscussa professionalità, ha alzato bandiera bianca: davvero non so più cosa fare. Magari mi dò malato, dico che ho avuto un colpo di freddo.

  6. Senti se proprio vogliamo sdoganare il Nero e vuoi fare una porca figura ti consiglio a questo punto:
    1) o lo stile *Blues Brothers*: Metti su un cappello stile Jhonatan del GF (sai, quello etero-confuso)e una cravatta nera finna finna finna da cameriere! il mocassino nero lucido col calzino bianco (Jako Santo subito)che puoi benissimo riciclare fra 100 anni o ad un mercatino dell’usato!! http://blog.dada.it/tag/blues-brothers/
    2) o se vuoi scioccare e lasciare tutti a bocca aperta il sempreverde stile dolce&gabbana: ti metti su la prima parrucca nera che hai, una vestaglia nera della nonna col pizzo con annesso scialle del dopoguerra, un paio di decolletè neri e Monica Bellucci ti fa na sega! http://www.allstarpics.net/0636313/014492262/malena-pic.html

  7. Anche io stavo per scrivere NO al nero al matrimonio, ma visto che altri t’hanno già avvisato. Io non ti vedrei male con un bel grigio scuro, ed una giacca con il colletto alla coreana (stile Matrix, per intenderci) un po’ lunga in vita. No?

Comments are closed.