Lady Gaga – Marry The Night

Copionaaaaaaaaaaa!
E’ sbucato in rete il nuovo singolo di Lady Gaga “Marry The Night” (qui il post su Spetteguless).
Personalmente lo trovo un singolo assolutamente inutile, molto al di sotto del pezzo al quale la signorina Germanotta si è sicuramente ispirata: The Music I Like di Alexia.

Questa Gaga:

Questa Alexia:

ps
Certo che Alexia in quanto a voce non ha mai avuto niente da invidiare a nessuno eh? 🙂

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

18 thoughts on “Lady Gaga – Marry The Night”

  1. Boh, io sarò sordo ma tutta sta somiglianza non la sento… ma non faccio testo che sono Amplifon dipendente.

    E che dire che l’Alexia mi è sposata con il nipote di Giorgio che tra l’altro è uno degli stilisti di punta della Germanotta?!
    Tutto torna: Armani Sr. ha rubato un cd della nuora (o cognata? mai capito le parentele…) e l’ha fatto recapitare a Lady Gaga che ha SICURAMENTE pensato: “E mo’ la copio e nessuno mi frega che l’altra Nana italiota nessuno la conosce!!”
    Ma non aveva fatto bene i suoi conti…

    Altro che Brooke Logan e Staphanie Forester con la formula del Belief!!

        1. Ho “scoperto” Loredana Bertè molto tardi, grazie al mio ragazzo che mi ha “indottrinato” verso la musica italiana. La definirei UNICA 🙂

  2. Quanto amavo QUESTA Alexia???

    Non quella delle stupide canzoni alla “Ti Amo Ti Amo” che ha fatto dopo, o le strappaballe-strappaballad in italiano.

    2 Alexia Tips:
    – Te Amo (Happy 1999)
    – Sometimes (Mad for music 2001)

    1. Io, a parte il periodo dance in inglese, ho una canzone che amo particolarmente, ed è “dimmi come”. Non so se per quello a cui è legata, però è tra le mie “speciali” 😛

  3. Ok, ora voi ditemi dov’è simile. Va di moda criticare la signorina? Evitate di farvi pubblicità con questi metodi. Avete perso un visitatore.

    1. a c’intrai in su gunn’è mammarua bagassa?? senti se sei inversa perchè sei passiva, fatti un bel giretto in atri siti 👿 .

    2. Ma non mi è chiaro chi si fa pubblicità in quello che si potrebbe definire semplice PUNTO DI VISTA.
      La pubblicità, a casa mia, è un’altra cosa e ha ben altri scopi.

      E, non me ne voglia il proprietario del blog, ma non credo che miri a diventare il PerezHilton della Bassa..
      O forse forse mi sbaglio?! 😕 😕 😕
      😀 😆 😆 😆

    3. Francesco, io credo che nella vita sia importante essere obiettivi.
      Ti faccio un esempio.
      Io amo (AMO) Marc Almond, dai tempi dei Soft Cell, sono stato ai suoi concerti, ho tutto quello che ha pubblicato, ed anche qualche chicca.
      Tantissimi anni fa sono andato a Londra apposta per vederlo, sapevo che frequentava una discoteca il venerdì sera (l’Heaven), sono stato il primo ad entrare in disco e l’ultimo ad uscire. L’ho incontrato e non sono riuscito a dirgli niente, lo guardavo come si guarderebbe una divinità. Che bimbominchia che ero 🙂
      Però caro Francesco, quando mi ha sfornato canzoni di merda tipo Adored and Explored (http://youtu.be/lSVC75uucGQ), lui che ha scritto ed interpretato pezzi che mi hanno fatto e mi fanno tremare le mutande, ho avuto la capacità di ammettere che pezzi come quelli vanno dimenticati.
      Goditi Lady Gaga, non diventarne schiavo però 🙂

  4. larvotto :
    “a c’intrai in su gunn’è mammarua bagassa” che sarebbe a dire?

    sarebbe una sorta di imprecazione in cagliaritano…letteralmente rientrare da dove sei nato/a naturalmente la mamma deve essere escort…

Comments are closed.