19 thoughts on “Vuoi perdere velocemente peso?

  • Ti torna utile allora il sito flushtracker suggerito paro paro
    dal sito dell’amico camu

    http://www.flushtracker.com/

    Comunque e’ vero.. gastroenteriti e minkiate varie tendono a far perdere di peso in liquidi molto velocemente. Massimo ma toglimi una sana curiosita’ ma te al supermercato vai a lavorare con tutti quegli orecchini ? Allora .. non per essere omofobico come al solito , ma io se becco un salumiere che affetta il prosciutto con tutti quegli orecchini cambio supermarket… e che schifo, almeno per una forma di rispetto per il pubblico…dovresti cercare di proiettare una immagine piu’ professionale e meno gaya quando sei al banco salumi, anche tutti quei tatuaggi non sono il massimo della vita, vabbe che sono coperti, ma se lavorassi a maniche corte qualche vecchietta che va a comprare la mortadella potrebbe rimanere schoccata … il cliente ha sempre ragione .. ricordalo.

  • @isaak, ben trovato anche da queste parti 🙂 Riguardo all’immagine professionale, io pensavo che lui al supermercato c’andasse vestito da ragazza cinese discinta, come da filmato 😀

  • @Camu: vorrei davvero aver più tempo per farne di più 🙂
    E comunque l’idea di andare al lavoro vestito da cinese discinta è interessante… casomai quando fa più caldo 😀

    @isaak: tu non ci crederai, ma nessuno, dico nes-su-no degli adorabili pensionati che vengono a fare spesa hanno mai avuto da ridire su orecchini e tattoo. E questo in tutti i negozi dove ho lavorato. Anzi, ti dirò, ci sono un paio di signore che sul villoso salumiere tatuato ci hanno fatto pure un pensierino 😉

    L’unica volta dove qualcuno ha avuto da ridire sui miei orecchini è stato il mio ex capo quando lavoravo in una officina meccanica, mentre i tattoo sono stati criticati quando lavoravo in ceramica. Fa’ te 🙂

  • Ti capisco bene e tu lo sai.
    Solo che io non avrei mai avuto lo spirito per fare un video a pochi giorni dall’arrivo del Rota.
    Mi fai morire con i tuoi video di spiegazione delle cose. Vorrei una rubrica fissa. Scegli un argomento. O anche no.
    La fase della Sorgente è meravigliosa.
    Grazie mille.

  • Ho gli spasmi intestinali ds tanto che ho riso!!!
    Sei un trionfo!!!
    @isaak: ma il salumiere deve per forza avere le braccia come cotechini, l’aria rubizza e la biro piantata nella piega dell’orecchio.
    Per anni larvotto ha lavorato al banco salumi nel negozio a fianco del mio ufficio ed era amatissimo da tutti. Ancora oggi quando passa dalla via trova fans ottuagenarie felicissime di vederlo.

  • >Jocksock : Acciderboli…. jock… tu che sai .. non mi dirai che max fa un uso improprio dei salami e poi li rifila ai clienti .. no, dai … non posso crederci.

    >AndreYou : non fare il frocione isterico… io sono amico di massimo, ammetto che il commento poteva sembrare leggermente omofobico… pero’ era piu’ una costatazione “en passant”, da un punto di vista del marketing .. piu’ che altro …senza intenti censori di alcun tipo.

    >Camu : ciao, mitico abbatantuono … non ricordo quale fantozzi era quello in cui faceva il panettiere burino.. comunque era troppo forte.

    >Massimo : sono contento per te, se nessuno ti dice niente, vuol dire che la tua simpatia riesce a travalicare anche l’alternativita’ del primo impatto visivo.. ma si tratta probabilmente di clienti secolari che fanno la spesa sempre allo stesso posto, orari fissi, di quelli che ti conoscono da una vita praticamente, mi sa che si sono abituati agli orecchini ( due manco 1 ). Se ti capita qualche pensionata “fuori sede” o altro cliente non abituale fuori del giro reggio-emiliano sei sicuro che non pensino anche se non lo dicono.. pero’ va questo qui con tutti sti orecchini, pare l’incoronata.

    >Teddy : bellissima l’immagine del “salumiere perfetto” le braccia come cotechini, l’aria rubizza e la biro piantata nella piega dell’orecchio. Praticamente la pubblicita dei salumi negroni. Comunque hai dimenticato il dettaglio fondamentale .. il “salumiere perfetto” .. sorride sempre e ha il cravattino a farfalla.

    Salutoni 🙂

    • Cazzo Isacco, come si dice da queste parti, sei antico come la voglia di cagare.
      Ma quelli non sono dei salumieri, sono delle caricature.
      In negozio noi abbiamo divise ben definite ma, fosse per me, saremmo tutti in camicia bianca, pettorina tipo barman nera o grigia, cappello in tinta (busta o baseball) pantalone nero e papillon per gli uomini, cravatta o foulard per le donne.

      E nelle occasioni speciali io sono sempre andato in cravatta oppure papillon 😉

      • Va beh, quindi praticamente ti piace la seconda divisa che ho postato ( senza la paglietta pero’ )… guarda che se vai in milano in centro, piu’ o meno le salumerie hanno la divisa che dici tu, solo con la pettorina bianca.. ( altri usano anche la rossa o altri colori )

        Ad esempio il reparto salumeria di peck ( che tu sicuramente conosci )

        http://cdn.gingerandtomato.com/wp-content/uploads/2007/11/04peck.jpg

        papillon nero ( per gli uomini ) e pettorina bianca col cappello bianco.

  • Ah, che ricordi, i miei 40 giorni con la Giardia l’anno scorso! Che animaletto impertinente, non mi faceva neppure dormire. Però utilissimo, -6kg netti da gennaio a febbraio. Un figurino! Acquistate un parassita intestinale con fiducia!

Comments are closed.