Un nuovo domani all’orizzonte!

Non avrei mai creduto di riuscirci, troppe volte avevo fallito, troppe volte ma non stasera. Lo fanno in tanti e perché io no? E così, armato di nuova ed inaspettata sicurezza, ancora una volta mi sono messo alla prova. Che soddisfazione scoprire che non era così difficile, vedere che tutto andava per il meglio e … Continue reading Un nuovo domani all’orizzonte!

Il mio prossimo viaggio: Yosemite!

Ci sono alcuni filmati che riescono a farmi restare a bocca aperta, e non sto parlando di quelli della Machofucker, ma di quei filmati che, quando li guardi, vorresti poter fare un salto oltre lo schermo per poter toccare e vedere da vicino quelle meravigliose cose che stai vedendo… un po’ come in quelli della … Continue reading Il mio prossimo viaggio: Yosemite!

Nuovi miti: Andrea Dipre’ (e le concrezioni saline)

Allora, prima di tutto grazie infinite al ragazzo che si è firmato Andrea (ma mi dice che non è il suo vero nome, boh) che mi ha mandato una mail per segnalarmi questo video. Io l’ho già riguardato 500 volte, ed ogni volta rido di più. Vogliamo parlare della sigla così raffinata e ben fatta? … Continue reading Nuovi miti: Andrea Dipre’ (e le concrezioni saline)

Non sono io che vivo è cristo che vive in me.

Avete mai sentito un fortissimo desiderio di bestemmiare? Quei momenti in cui, con la faccia sconvolta da un ghigno satanico ed una inquietante schiumetta bianca che esce dalla bocca, chiamate a raccolta tutti i santi e poi iniziate ad abbinarli a nomi di animali e malattie. Ecco, a me è capitato pochi minuti fa quando … Continue reading Non sono io che vivo è cristo che vive in me.

Karaokando

Allora, la colpa è tutta di Matteo che, una ne pensa e cento ne fa, nei suoi deliri di inizio anno, ha proposto un concerto di capodanno alternativo. Il gioco consisteva in questo: scatenarsi a turno davanti alla webcam, esponendosi a pubblico ludibrio senza nessuna vergogna. Quando mi hanno proposto una esibizione live in webcam, … Continue reading Karaokando

Enrico Ruggeri Tenax 2011 (feat.Serpenti)

Aiutatemi a trovare le parole per descrivere quanto trovo orripilante questa riesumazione di uno dei pezzi che più amo degli anni 80. Vi prego, ditemi che adesso Diana Est, ovunque sia, tira fuori dall’armadio uno dei suoi vestiti sfrapposi e poi, con il suo incedere a calcetti dest’ sinist’, arriva fino alla cantante dei Serprenti … Continue reading Enrico Ruggeri Tenax 2011 (feat.Serpenti)