Mungere il cazzo!

Dunque, chi mi conosce, anche poco, sa della mia passione per i casi umani, ed io quando ho visto questo video sono rimasto ipnotizzato.
Voglio dire, non è da tutti attaccarsi una mungitrice all’uccello e poi, contemporaneamente, tirare di popper e chattare. E non è nemmeno da tutti fare dei versi animaleschi così terrificanti quando si raggiunge l’orgasmo… che se io mi trovassi a letto con uno che, quando sta per venire, inizia a digrignare i denti ed a rantolare come sto qui, come minimo gli pianto un paletto di frassino nel cuore.

Quindi, se siete curiosi e volete vedere di cosa sto parlando, beh, cliccate sull’immagine qui sotto.
Ma fatelo solo se siete maggiorenni e se non avete schifo di niente.
Anche se, molte volte, capita come quando si guarda un film spalatter che fa così schifo che metti le mani sugli occhi però, nonostante quello, la tentazione di guardare è troppo forte.

ps
Una nota a parte per la vetrinetta alle sue spalle, forse la cosa più orrenda di tutto il video 😀

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

6 thoughts on “Mungere il cazzo!”

  1. semplicemente TI ADORO LARVOTTO!!!!!!
    come riesci a trovare ste perle e a farmi ridere come un demente … lo sai solo tu!
    sono morto al solo sentire i grugniti ..ma tirendi conto dei commenti che gli hanno lasciato??? c’e’ uno che gli dice che “I love your grunting”…ma la piu’ bella e’ la tipa che gli dice “ciccio, ho appena recitato un rosatio per te… 8 volte…eri arrapante fino a quando hai iniziato a grugnire iun maniera demoniaca e quindi a ridere demonicamente fino alla fine!” .. beh qua son morto ancora.
    grazie grazie grazie.

    Ale

    ps.: ciliagine sulla torta il tuo commento sulla vetrinetta… e’ stata la prima cosa che ho visto pure io prima di leggere il tuo post HIHIHIHIHI

  2. la vetrinetta appartiene alle buone cose di pessimo gusto…

    il video è strepitoso, perché non è letteralmente possibile! i grugniti, lui che aumenta la velocità del macchinario, e come si prende sul serio!

    e infine il fatto stesso che lo abbia pubblicato: sto ragazzo è da premiare!

  3. Il tipo non ha inventato nulla!!! I vitelli per succhiare il latte dal capezzolo della sua mamma (di forma indubbiamente fallica) devono darsi da fare ed è noto che questo li abbia dotati di spettacolari doti succhiatorie, sfruttate da alcuni amici del tempo che fu.
    Max, sei sempre il numero 1!!!!

  4. Scusatemi ma tralasciando il protagonista: cosa cacchio è ‘sto popper?
    Mi rendo conto di venir giù dalla pianta, ma che droga è, perché la si usa?

Comments are closed.