Club Dogo – Chissenefrega (audiopurghe)

20120507-140754.jpg

E’ da un po’ che ci penso, e ne sono sempre più convinto: io voglio diventare un cantante di musica rap!
In fondo che ci vuole?
Vediamo, tatuaggi ed orecchini li ho, per la faccia da cattivone mi posso impegnare, vestiti sbrandellosi 14 taglie più grandi si trovano senza problemi, pose da bradipo narcolettico a braccia incrociate mi vengono spontanee e collanazze con simboli vari si trovano in tutte le bancarelle, devo poi trovare un nome di impatto (roba tipo Don Joe, Guè Pequeno e Jake La Furia Mtv), io pensavo Lurid Larvo the Squarehead, figo vero?
Bene, direi che non serve altro giusto?
Come dite? Serve la canzone?
Beh, ma quello è il meno, per la base basta una batteria campionata da un qualsiasi disco e poi sfronzolata con un qualche “squerequek” e urletti vari, ed un testo buttato a caso, stando bene attenti che faccia rima, una roba assurda tipo “tutti i soldi che ho incassato li ho già spesi, perché la vita è corta come il cazzo dei cinesi“.
Orrendo vero?
Se state pensando “ma nà cagata del genere non la canterebbe nessuno!”, ecco, vi sbagliate, perché questa è una strofa della nuova (ed imperdibile?) canzone dei Club Dogo “Chissenefrega”, canzone che, per adesso, ho solo ascoltato in anteprima su iTunes ma, dal poco che ho sentito, direi che non ne voglio ascoltare di più, se invece voi non sapete come farvi del male e le formiche carnivore nelle orecchie iniziano ad annoiarvi, correte subito a comprarla!

Qui trovate il loro sito ufficiale
Qui il testo in anteprima (sigh)

No beh, scusate, ma a questo punto era quasi meglio “a puttane in panda” di Baldo Trucazzi 🙂

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

9 thoughts on “Club Dogo – Chissenefrega (audiopurghe)”

  1. pensa come mi sto sentendo io in questo momento: 6 anni di onorato blogging e poi arrivano sti due tamarri e mi frantumano la reputazione (e non solo quella) 😀

  2. Massimo …

    Commento leggermente off-topic, ma non posso esimermi dal sottoporre alla tua attenzione codesto capolavoro di video youtubbesco in cui mi sono imbattuto durante il classico giro di cazzeggiamento internet.

    Il protagonista somiglia leggermente a quel paciugo di giovanni… ( anche se non e´lui ovviamente )

    http://www.youtube.com/watch?NR=1&feature=endscreen&v=sKl8kKyCF1o

    MA l’ IDEA e’ GENIALE e secondo me di semplice realizzazione per un genio come te.

    MASSIMO ! Cosa dici lo fai anche tu !? DAI !!!

    La musica di sottofondo e´quella di Mary Tyler Moore .. e difatti il tipo riprende un po’ la sigla della omonima serie televisiva…

  3. eh si… direi chein questo momento il rap è la cosa + commerciale che sta circolando in italia.
    devo dire però che oggi ho sentito un pezzo che quantomeno per tematica mi è piaciuto…
    non so il titolo o l’autore… forse una cosa tipo stai calmo o stai tranquillo…
    però in effetti è una fotografia dell’italia di questi giorni… nitida e contrastata come una diapositiva. ammetto che ho pensato: bravo.

  4. gruppo orrido, canzoni altrettanto orride, dal 2006 in poi sono stati conclamati come gli dei scesi in terra dalle teste hip hop 15enni, in realtà proprio da quell’anno in poi hanno contribuito ad abbassarne il livello e portare al grande pubblico un messaggio falso ed ipocrita, nonche maleducato e disimpegnato. Diamo a cesare quel che è di cesare, i dishi -mi fist- e -penna capitale- sono degni di nota, si sa comunque che, i soldi rovinano tutto. Come biasimarli, direbbe qualcuno.

Comments are closed.