Una bella scorpacciata di fotoni!

Ok, la notizia è tragica, però quando ho letto il titolo “E’ morta la donna che voleva nutrirsi solo di luce“, la prima cosa che ho pensato è “certo che avrebbero potuto intitolarlo – Si è spenta la donna che voleva nutrirsi di luce – “.
Vabbè, cazzate a parte, trovo la cosa davvero preoccupante.
Davvero c’è gente disposta a credere a queste stronzate newage? Nutrirsi di luce va bene, ma un rinforzino con due fette di mortadella infilzate in una rosetta torinese secondo me ci vogliono.

Praticamente questa signora svizzera ha visto un film “In the Beginning There Was Light“, che parta del breatharianismo (quasi come la mia dottrina, il fartspetazzanismo) e si è talmente gasata che ha detto “bon, da domani mangio solo luce!”.
Brava, ottimi risultati!

Questo il trailer del film:

E davvero complimenti ai breathariani che hanno commentato la cosa con un “il problema è che la donna non è entrata nella giusta sintonia con le forze praniche“.

A questo punto urge chiamare la mia amata e saggia signora:

Published by

Have thoughts to share?

Write your response

4 thoughts on “Una bella scorpacciata di fotoni!”

  1. Anche un bel piatto di sushagne è molto new age e non corri il rischio di morire. Alla peggio ti vengono i vermi!

Comments are closed.