Quello che dice “rompersi il cazzo”

Anche se è successo a Reggio Emilia, vi garantisco che il protagonista non sono io.

La storia è questa: un camionista Calabrese residente a Reggio Emilia si fa ingrossare il cazzo da una dottoressa rumena che, a quanto pare, la lurea l’ha presa per corrispondenza.
Fino a qui tutto ok.

Peccato che, a capodanno, mentre stava facendo sesso, il cazzo gli è letteralmente esploso… e chi si rompe il cazzo a capodanno…

Ora, solo all’idea a me viene freddo.

La cosa che però mi ha fatto più ridere è il commento del consulente medico legale “le misure della parte lesa erano normali”… normali per chi? Evidentemente non per il poveretto.

La notizia completa a questo link

Published by