Mi arrendo

Bene, la mia idea iniziale era, visto che ho un dominio quasi inutilizzato, spostare il mio blog li. Ho cercato in rete varie cose che potessero aiutarmi. Il primo scoglio è stata la lingua, io l’inglese lo mastico appena, quindi dopo poche frasi mi viene subito il mal di testa. Ho scaricato lo stesso materiale sia … Continue reading Mi arrendo

Floatation

Così, da solo in camera ascoltando musica a basso volume, lentamente, lascio che tutto scivoli via dalla mia testa, sospeso, una manciata di molecole in un immenso universo, tranquillo, fino a poter percepire il peso del mio corpo, sorrido, quanto basta per potermi sentire vivo, sognando, ad occhi socchiusi che tutto sia infinito.

Allora

Eh si, sembra proprio tutto vero, sono in ferie. Avevo già iniziato a sospettare qualcosa lunedì mattina mentre guardavo la sveglia, erano le 10 e non aveva ancora iniziato a bippeggiare selvaggiamente come fa di solito. Oggi pomeriggio vado a fare un giro a Milano (guar-da-te-mi-la-no) e penso di restarci qualche giorno, il tempo è imprecisato, … Continue reading Allora