Papa’s got a brand new toy

Sto girando da qualche giorno come un’anima in pena alla ricerca di qualcuno che mi facesse un contratto di 30 mesi in cambio di un iPad. Ora, a parte le differenti tariffe che, calcolatrice alla mano, si differenziano di pochi euro l’una dalla altre, voglio dire, ma è possibile che nessuno, dico, nessuno, avesse in … Continue reading Papa’s got a brand new toy