Paradise (not for me)

Ieri ho avuto la fortuna di assistere ad una animata discussione tra due illuminate menti reggiane. Tema del giorno, gli arabi e le vergini. Il succo dell’inutile discorso era questo: “Ma com’è possibile che ci siano persone tanto stupide da credere che, una volta lasciato questo mondo terreno, Allah preparerà, solo per loro, un bel … Continue reading Paradise (not for me)