Il Tenente – Bèin dotòr

A me il dialetto reggiano piace da impazzire e adoro, quando posso, lasciarmi andare in sproloqui “belli nostrani”. Ovviamente perché è il mio dialetto. Se ad un amico, chessò, di Milano, gli dico una cosa tipo “chi’lò al pòsa c’mè n’endès!“*, sicuramente, oltre a non capire bene, gli sfuggirà anche la meravigliosità della parola “endès“. … Continue reading Il Tenente – Bèin dotòr