Grazie a tutti, vi lovvo un casino (eppi bordei tu mi)

A casa, pronto alla nanna. Ovviamente non ho sonno, sono troppo euforico, stare insieme ai miei amici mi riempie di energia. Una serata in tranquillità, senza organizzazione, solo una telefonata come si faceva una volta “vieni a bere qualcosa?” e poi via che ci si ritrova a dire cazzate dietro ad un bicchiere di vino. … Continue reading Grazie a tutti, vi lovvo un casino (eppi bordei tu mi)