Club Dogo – Chissenefrega (audiopurghe)

20120507-140754.jpg

E’ da un po’ che ci penso, e ne sono sempre più convinto: io voglio diventare un cantante di musica rap!
In fondo che ci vuole?
Vediamo, tatuaggi ed orecchini li ho, per la faccia da cattivone mi posso impegnare, vestiti sbrandellosi 14 taglie più grandi si trovano senza problemi, pose da bradipo narcolettico a braccia incrociate mi vengono spontanee e collanazze con simboli vari si trovano in tutte le bancarelle, devo poi trovare un nome di impatto (roba tipo Don Joe, Guè Pequeno e Jake La Furia Mtv), io pensavo Lurid Larvo the Squarehead, figo vero?
Bene, direi che non serve altro giusto?
Come dite? Serve la canzone?
Beh, ma quello è il meno, per la base basta una batteria campionata da un qualsiasi disco e poi sfronzolata con un qualche “squerequek” e urletti vari, ed un testo buttato a caso, stando bene attenti che faccia rima, una roba assurda tipo “tutti i soldi che ho incassato li ho già spesi, perché la vita è corta come il cazzo dei cinesi“.
Orrendo vero?
Se state pensando “ma nà cagata del genere non la canterebbe nessuno!”, ecco, vi sbagliate, perché questa è una strofa della nuova (ed imperdibile?) canzone dei Club Dogo “Chissenefrega”, canzone che, per adesso, ho solo ascoltato in anteprima su iTunes ma, dal poco che ho sentito, direi che non ne voglio ascoltare di più, se invece voi non sapete come farvi del male e le formiche carnivore nelle orecchie iniziano ad annoiarvi, correte subito a comprarla!

Qui trovate il loro sito ufficiale
Qui il testo in anteprima (sigh)

No beh, scusate, ma a questo punto era quasi meglio “a puttane in panda” di Baldo Trucazzi 🙂