Ehi, pronto ci sei, è con te che starei…

Primo quadro:
Io ed il telefonino abbiamo sempre avuto un rapporto di amore/odio.
Ho controllato il registro chiamate degli ultimi due anni e, facendo alcune somme tra le telefonate fatte e ricevute, il risultato che si ottiene è impressionante.
Praticamente ho passato più di un mese attaccato al telefono.
Negli ultimi tempi poi, giusto per complicare ulteriormente le cose, mi hanno regalato un blackberry ed il risultato è stato che, in meno di una settimana, sono diventato schiavo del push.

Secondo quadro:
Visto che le tariffe telefoniche da ottobre subiranno un notevole aumento, ho raccolto tutte le schede  dei miei familiari (che sono tutte a mio nome) ed ho fatto su tutte la portabilità verso il gestore telefonico di un noto supermercato.
Le tariffe sono buone.
Chiamate verso tutti a 12 cent, con scatto alla risposta di 12 cent e gli sms a 12 cent.
In più, tutti i numeri di questo operatore virtuale si chiameranno tra loro a 6 cent al minuto, con scatto alla risposta di 6 cent.
Gli mms sono più cari, ma visto che praticamente loro non se ne mandano mai, va benissimo così.

A questo punto mi pongo una qualche domanda.

– Gli operatori su cui si appoggiano i supermercati sono vodafone, tim oppure wind.
Nonostante le tariffe siano notevolmente più basse, ci guadagnano sia i supermercati che i gestori telefonici.
Ma quanto cazzo di rincaro hanno sulle telefonate?

– Sul mio numero di cellulare (che non è legato ad un operatore virtuale) ho attivato la promozione legata al blackberry e, con 9 euro al mese, ho un tot di traffico dati da utilizzare.
Praticamente, per chi non lo sapesse, con il sistema push, quando qualcuno mi invia una mail, prima che questa appaia sulla mia casella di posta, arriva sul mio blackberry.
Insomma, dietro pagamento di un’accettabile canone mensile, ci si può scambiare un enorme numero di mail in tempo reale (non sms con 160 caratteri badate bene), volendo anche con allegati.
Detto questo, non vi sembra un’assurdità pagare 15 centesimi un sms oppure 50 centesimi per un mms?

Ed ora l’inutile domandone.
Quanti di voi riuscirebbero a rinunciare al cellulare?

Io ho fatto meno fatica quando ho smesso di fumare 🙁