Abba Mania! (the day after)

Iniziamo dalla fine. Sono uscito dal locale verso le quattro, stanco, sudato fino all’inverosimile, la parrucca nella borZetta e sono andato alla pizzeria notturna per mangiare qualcosa. Eravamo in sette, ed insieme a me c’erano: il mio ragazzo, Marcello vestito da Benny Andersson, tre improbabili ed appariscenti travestiti ed una assonnata Anna. Eravamo un gruppo … Continue reading Abba Mania! (the day after)