Al voto!

Ok, ho deciso. Dopo una notte agitata ed un risveglio a suon di mal di schiena, la situazione mi è finalmente chiara: anche questa volta farò il mio dovere di bravo cittadino. Non farò annullare la scheda e non disegnerò cazzi al posto delle croci, ma solo due colpi di matita decisi. Qualsiasi cosa pur … Continue reading Al voto!